· 

Il video nel Facebook Marketing

La gente consuma social media ogni giorno scorrendo la news feed, sempre piena di vari post che possono piacere, divertire o anche non interessare per niente. Secondo varie ricerche e statistiche si è scoperto che il video è il format di post con più successo.Per usare il video del Marketing però bisogna seguire delle strategie in modo da creare interesse nei nostri fan o futuri soci.

 

1. Catturare l'Attenzione

Non importa quanto potrebbe essere interessante o importante il tuo contenuto scritto: se le persone non si fermano a leggere o guardare il post della tua Pagina, non ricevono il tuo messaggio. 

Lo scopo principale del video infatti è catturare l’attenzione dei fan e di potenziali futuri soci. Creando un post “in movimento” catturi la loro attenzione e crei curiosità nella tua associazione.

 

2. Richiamo

Rispetto ad un messaggio scritto, trasmettere un messaggio visivo e vocale, come avviene con un video, aiuta la maggior parte delle persone a ricordarlo. Facendo attenzione ad essere coerente con il tuo brand usando gli stessi colori, font, logo e anche tono nella comunicazione, non solo ti fa riconoscere ma rinforza il richiamo.

 

3. Condivisione

Per essere condiviso il video deve essere semplice, divertente e creare coinvolgimento. La condivisione aiuta a passare la parola per diffondere il tuo messaggio, e dà anche segnali all’algoritmo, che aumenta la copertura nella News feed.

 

4. Collegamento

Quando ti metti davanti alla video camera rendi la tua associazione vera. Il video ti avvicina ai soci e ai nuovi fan, rinforza il rapporto e crea fiducia.

 

5.Come usare il video nel marketing

Il video lo puoi usare in tanti modi, ecco qualche idea:

• Presentare la tua associazione: racconta chi sei e cosa fai. Il vantaggio del video rispetto alla presentazione tradizionale è il rapporto che puoi creare con la persona che lo guarda. Il video è immediato e riesci a trasmettere meglio un’immagine, ad usare un certo tono e connetterti con la persona rispetto al messaggio scritto.

• Far conoscere la tua associazione.

• Condividere testimonianze dei soci.

• Intervistare persone collegate alla tua associazione o esperti nel tuo campo.

• Invitare a “partecipare” ad eventi. Usando Facebook Live i tuoi fan possono partecipare in tempo reale ad un evento, ma anche caricando un video i tuoi fan possono partecipare ad un evento.

Uno dei vantaggi dei video su Facebook è che la maggior parte sono informali e non professionali. Non bisogna per forza essere perfetti e non è obbligatorio usare la prima prova. 

Questo vale anche per Facebook Live, dove le prime volte per imparare come funziona puoi trasmettere a te stesso o ad un piccolo gruppo.

 

6. Obiettivo

Prima di tutto bisogna stabilire l’obiettivo. Quale è il risultato che vuoi ottenere? Il risultato può essere l’iscrizione a un evento, mandare un messaggio, chiamare o lasciare l’indirizzo mail per ricevere delle informazioni.

Nel video dovrai far arrivare il tuo messaggio a chi ti sta guardando in modo chiaro ma senza essere troppo insistente.

 

7. Caption

Ormai siamo abituati a visualizzare i video su Facebook senza audio, perché vengono riprodotti automaticamente, e questo ci porta a ignorare il contenuto di un video appunto perché non riusciamo a capire di cosa si tratta. 

Quindi, come portiamo gli utenti a fermare la news feed e interessarsi al nostro video? Con o senza audio, un video con la caption (didascalia) aumenta il tempo di visione e rinforza il messaggio, per cui devi curare nei dettagli il messaggio che vuoi trasmettere se non vuoi che il tuo video venga ignorato dai tuoi fan.

 

Se non ti senti ancora pronto a registrare un video e hai bisogno di qualche consiglio in più questi sono i  videocorsi che fanno per te https://infoassociazione-it.jimdofree.com/servizi/video-corsi-marketing/

 

Buon Marketing

Silvia Santolin