· 

Messenger Marketing

Ora come ora una delle più importanti opportunità che ci offre Facebook per fare marketing è senz’altro Messenger Marketing. Sicuramente ne avrai sentito parlare, ma solo provando ad usarlo capirai che avrai tanto da guadagnarci, essendo un modo tutto nuovo di comunicare con i tuoi soci o futuri soci, creando quel tipo di rapporto non troppo formale ma diretto e veloce.

 

Prima di proseguire vediamo cos’è Messenger Marketing.

Un’alternativa all’ e-mail marketing?

A differenza dell’ e-mail, il messaggio inviato con Messenger è molto più diretto. 

L’utente viene avvisato quando c’è un nuovo messaggio, non ci sono dei filtri spam (per ora) e il tuo messaggio non si perde nel mare di altri messaggi non privati. Probabilmente questo potrà cambiare, per il momento però è meglio sfruttare questa possibilità.

 

Oltre ai filtri spam c’è un altro problema con l’ e-mail marketing che non esiste su Messenger. Quanti indirizzi mail usa mediamente una persona e quanto frequentemente controlla la casella mail di un account che usa solo per ricevere qualcosa? 

Sei su Messenger, come su Facebook, con il tuo profilo privato. Quindi, su Messenger sei abbastanza sicuro di messaggiare con una persona o, meglio, con un account attivo.

Questo non significa che l’e-mail marketing sia meno importante ma che, rispetto ad essa, la comunicazione tramite Messenger è più diretta e più veloce, non tanto per la tecnica ma per l’abitudine di leggere e rispondere subito ai messaggi. 

 

Avendo questo strumento in tasca, tutti i giorni, risulta sicuramente più comodo contattare qualcuno, tanto che ormai viene utilizzato di più Messenger, massaggiando, invece di chiamare il diretto interessato. 

Di conseguenza sta diventando il modo preferito anche per contattare un’azienda. Può essere per fare una prenotazione, verificare l’orario di apertura o per chiedere informazioni sull'Associazione.

 

Dialogo personalizzato

Quindi, Messenger può essere utile per sponsorizzare la tua Associazione, sia per i messaggi dei soci sia per le informazioni che noi vogliamo mandare ai nostri soci.

Le regole di Facebook stabiliscono che la Pagina business può messaggiare con una persona solo se lei prima ha messaggiato con la Pagina. Mi spiego meglio: se questa persona manda un messaggio alla pagina, interagisce con un post o delle inserzioni su Facebook, risulta come iscritta e in questo modo l’azienda potra' poi contattarla con la tua Pagina e raccogliere contatti come nell’e-mail marketing.

In questo modo usi Messenger per fare quello che hai fatto prima con l’e-mail ma Messenger è molto più di un sistema di e-mail marketing: 

è una piattaforma per dialogare, per ascoltare e raccogliere informazioni, per dare risposte e informazioni personalizzate.

 

Puoi usare la piattaforma in tutte le fasi del funnel (il percorso che deve fare una persona per diventare tuo socio), per farsi conoscere, per raccogliere contatti, per informare, educare, coinvolgere. 

Inoltre potrai informare il tuo pubblico con dei “broadcast” (dei messaggi mandati a tutti o ad una parte dei contatti) e anche rispondere a messaggi, dubbi e domande ricevuti dai tuoi fan.

Le possibilità con Messenger Marketing sono tante ma se usato senza criterio potrebbe rivelarsi uno strumento negativo per la tua associazione. Va usato con rispetto, con un obiettivo ben definito ed una strategia per arrivarci.

 

Non riesci a dedicare a Facebook tutto il tempo di cui c’è bisogno? Non c’è problema. Adesso c’è il servizio Gestione Marketing che ti affianca nel tuo lavoro. A questo link https://infoassociazione-it.jimdofree.com/servizi/video-corsi-marketing/  trovi tutte le informazioni utili che potranno aiutarti a gestire meglio il marketing della tua Associazione.

Buon Marketing,

Silvia